DOI: 10.30443/POI2018-0026

Recensione a M.T. Pansera, Hannah Arendt. Per un’etica della responsabilità. Lezioni di teoria politica

di Germana Giardullo

Il libro qui preso in esame rappresenta l’edizione italiana di testi preparati per un ciclo di lezioni svolte da Hannah Arendt nel 1955, presso il Berkeley College dell’Università della California dove era stata invitata a tenere, nel semestre primaverile, un corso di storia della teoria politica. Il testo, curato da Maria Teresa Pansera, Hannah Arendt. Per un’etica della responsabilità. Lezioni di teoria politica, si inserisce nel solco della pubblicazione di scritti inediti arendtiani consultabili presso la Library of Congress di Washington e in copia presso l’Hannah Arendt Zentrum di Oldenburg, in Germania. […] Uno dei meriti della raccolta è di restituire concetti che si rivelano decisivi e ricorrenti nella riflessione arendtiana nel corso degli anni Cinquanta. I testi di questi anni sono interessanti poiché
gettano luce sugli sviluppi del pensiero arendtiano nel periodo che intercorre tra Le origini del totalitarsimo, la cui prima edizione è stata pubblicata nel 1951, e la costituzione dell’originale impianto teorico di Vita Activa, apparsa nel 1958.

Scarica PDF